[GUIDA] Come far svernare la tua barca a vela Jeanneau?

Jeanneau – Come far svernare la tua barca a vela?

 

Ci auguriamo che la tua stagione velica ti abbia permesso di goderti appieno i momenti trascorsi a bordo della tua barca a vela Jeanneau. Sole, aperitivi con gli amici, vela nelle acque turchesi… per un’estate ben meritata!

L’autunno è arrivato, stagione questa sinonimo di ritorno in porto e di manutenzione dell’imbarcazione prima dell’inverno. Lasciati guidare dai consigli dei team Jeanneau per affrontare in tutta tranquillità il rimessaggio della tua barca a vela.

Qualunque sia la soluzione adottata, rimessaggio in acqua o a secco, in un cantiere navale o in una zona di svernamento, ecco i nostri consigli per mantenere la tua barca in buone condizioni:

 

Sciacquare la barca

 

Dopo una stagione piena di navigazioni estive, una volta rientrati in porto, è necessario sciacquare accuratamente con acqua dolce, spazzolare vigorosamente e pulire a fondo il ponte di coperta e lo scafo.  

 

Dopo essere stati sottoposti durante tutta la stagione ai raggi UV, alla salsedine, agli sfregamenti delle scotte ecc. queste parti esterne necessitano di una pulizia efficace per garantirne la protezione. Esistono prodotti per quest’uso: potrai contattare il tuo concessionario Jeanneau per conoscere quali sono i prodotti più adatti a questo tipo di operazioni.

 

Durante la pulizia, non dimenticare di indossare indumenti protettivi.

 

Sciacqua e sgonfia il tender per conservarlo durante la stagione invernale e lascia che sia il tuo concessionario a fare la revisione del motore, questi prenderà cura di svuotarlo del carburante e di effettuarne la manutenzione.

 

Contatta il tuo concessionario Jeanneau per lavare la tua barca a vela

 

 

Svuotare la barca

Questo è il momento di svuotare la tua imbarcazione di tutti i dispositivi e gli accessori elettrici (VHF, GPS, radio ecc.); per non danneggiare le attrezzature è meglio che vengano conservate in un luogo asciutto durante l’inverno.

 

Bisognerà ricordarsi anche di conservare in un luogo asciutto i tendalini, i cuscini, i bimini, i sedili e i rivestimenti per evitare l’umidità, e questo dopo aver applicato preventivamente un detergente per garantirne la protezione.  

 

Disarmare le vele

 

Si consiglia di rimuovere tutte le vele dalla barca per evitare che si deteriorino prematuramente. Un abbondante risciacquo e una pulizia annuale sono ideali prima dello stoccaggio in un luogo asciutto per l’inverno, il che aiuterà anche a limitare la resistenza al vento.

 

Se la barca è svernata in acqua o a secco senza essere stata disalberata, si consiglia di conservare tutta l’attrezzatura corrente e di controllare l’attrezzatura dormiente per sostituire quei pezzi (lande, arridatoi, punti di ancoraggio ecc.) che portano tracce di usura.

 

Preparare gli interni

 

Lascia aperti armadietti, cassapanche, porte e frigoriferi / congelatori dopo averli puliti e installa un deumidificatore per far entrare aria nella barca ed evitare muffe durante l’inverno. Per quanto possibile, si consiglia di lasciar passare un po’ d’aria per mantenere la barca asciutta.

 

Attenzione a tutti i fondi e le cassapanche, puliteli e sciacquateli con acqua pulita per evitare ristagni e muffe.

 

Per evitare spiacevoli sorprese all’inizio della prossima stagione, pulisci i WC e i relativi circuiti con un prodotto idoneo, quindi svuota completamente i serbatoi per evitare il congelamento nel circuito.

 

Svernare le batterie

 

Per quanto riguarda l’energia a bordo, carica le batterie prima dell’inverno e quindi disattiva il circuito per evitare che si scarichino e per aumentarne la longevità.

 

Controllare i componenti e gli accessori di sicurezza

 

Per anticipare al meglio la ripresa della navigazione la prossima primavera, approfitta dell’inverno e del rimessaggio invernale per controllare lo stato degli accessori di sicurezza (razzi segnalatori, estintori, giubbotti di salvataggio ecc.) e sostituisci quelli scaduti.

 

Contatta un professionista che si occuperà della custodia della tua barca a vela se desideri farla svernare a secco. Se la tua imbarcazione resta in acqua, puoi comunque metterti in contatto con il tuo concessionario Jeanneau per optare per una soluzione di custodia se sarai lontano.

 

Noi siamo a tua disposizione per fornirti tutti i consigli e i dettagli per svernare la tua barca a vela Jeanneau nelle migliori condizioni.

 

Scopri l’elenco dei nostri concessionari Jeanneau e trova il professionista più vicino a te.

 

Trova il concessionario Jeanneau più vicino a te

 

Per maggiori informazioni sulla manutenzione delle barche a vela, leggi la guida Jeanneau per conoscere le attività di manutenzione indispensabili per veleggiare in tutta tranquillità:

 

Scopri i consigli Jeanneau per la manutenzione delle barche a vela

 

 

JEANNEAU