Selection 37

Punti di forza

Il Sélection non passa inosservato, e giustamente. Entrate d’acqua sottili, poppa larga e piatta, grande lunghezza di galleggiamento per un dislocamento inferiore a 3.5 tonnellate: ecco il cocktail preparato dai due architetti di La Rochelle Joubert e Nivelt. Cocktail davvero esplosivo, se si considera il fantastico piano velico. Il controllo delle vele è agevole grazie ad un’attrezzatura performante. Il piano di coperta è originale, coi due tambuci che consentono una circolazione facile in porto come al largo. Non manca nessuno strozzascotte, tutte le drizze sono differenziate e a portata di mano del timoniere e dell’equipaggio nel cockpit. I winch sono disposti a poppa. Le manovre si fanno in tutta sicurezza, e l’equipaggio così raggruppato nella stessa zona favorisce i surf indimenticabili, segreto del Sélection. L’equilibrio della carena è sorprendente, e il timoniere, seduto nel pozzetto o sul passavanti, controlla il Sélection in punta di stick. La visibilità sul davanti è eccellente, e ci si può quindi dedicare a cercare la velocità. Appena si fila la scotta per attaccare il traverso o il lasco, il Sélection fa un balzo. Il gioco consiste allora a infilare il dritto di prua nell’incavo delle onde, che trascinano il Sélection iln eccitanti planate e possono farlo flirtare coi 17 nodi. Barca del Tour de France a Vela per diversi anni, il Sélection esiste in 2 versions: Royale Tour de France o padronale. Offre un vera tuga e una grande larghezza di scafo, disponendo così di un abitacolo per 7 adulti. Il quadrato (1,80 m d’altezza sotto baglio) è la zona che meglio ospita l’equipaggio. Al centro, il tavolo (versione padronale) permetterà all’equipaggio di ritrovarsi al completo. Il legno è molto presente. La cabina di poppa dispone di un proprio tambucio. A seconda della versione, sono proposte sistemazioni diverse: 4 cuccette a brande a castello nella versione Royale Tour de France a Vela. 1 cuccetta doppia e due cuccette a brande a castello nella versione padronale. In entrambi i casi, gli arredi non mancano e i volumi restano notevoli. Il passaggio centrale dà accesso al bagno e al posto di comando. La cucina ha vari scomparti e armadietti. La disposizione generale che sfrutta tutta la larghezza del Sélection rende la vita a bordo piacevolissima.

Caratteristiche

Aspetti tecnici
Lunghezza fuori tutto
11.35 m / 37'3"
Lunghezza scafo
10.9 m / 35'9"
Dislocamento a vuoto
3 kg / 7 Lbs
Pescaggio zavorra standard
1.9 m / 6'3"
Peso
1100 kg / 2425 Lbs